Get Adobe Flash player

copertina_libro2 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ANATOMIA DEL CRIMINE IN ITALIA – Manuale di criminologia a cura di

RUBEN DE LUCA, CONCETTA MACRÌ, BARBARA ZOLI

Prefazione di

LUISELLA DE CATALDO NEUBURGER

Presentazione del volume

Dalle sue origini a oggi la criminologia è profondamente cambiata. Per cercare di comprendere il motivo per cui l’uomo sentiva il bisogno di commettere azioni criminali, inizialmente si ricorreva a teorie monocausali. Il progresso degli studi e delle conoscenze ha permesso di capire che le uniche spiegazioni possibili sono quelle multifattoriali che tengano conto dell’enorme complessità rappresentata dal sistema «essere umano».

Gli Autori partono da questo presupposto e, nella prima parte del volume, ripercorrono l’evoluzione della disciplina e passano in rassegna i cosiddetti “ferri del mestiere”, cioè tutti gli strumenti che possono aiutare il moderno criminologo a svolgere al meglio il suo lavoro (analisi del DNA e della “scena del crimine”, colloquio criminologico, perizia e problema dell’imputabilità, analisi della personalità attraverso il profilo psicologico, la grafologia ecc.). La seconda parte del volume – un mix equilibrato di teoria e pratica, analisi della casistica criminale più aggiornata e delle evidenze provenienti dalle statistiche nazionali e internazionali – permette al lettore di comprendere la composizione e il funzionamento dell’universo criminale in Italia, i reati che vengono percepiti di maggiore “pericolo sociale”, le similitudini e le differenze con il crimine in Europa e nel resto del mondo. La terza parte analizza alcune tipologie di crimine che hanno una rilevanza internazionale: i serial killer, gli omicidi di massa e le stragi nelle scuole, il terrorismo suicida. I due capitoli finali sono dedicati alla violenza di genere, con l’analisi dei principali reati contro le donne e le ipotesi di prevenzione. Un manuale completo e innovativo, attento alle problematiche del XXI secolo, punto di riferimento obbligato per chiunque voglia conoscere la criminologia oggi e le sfide aperte per il futuro di questa disciplina.